A.S.D. Piazzatorre Ski & Bike

L’anima della nostra Associazione vive tra sport, amicizia, giochi e divertimento; e’ unica la nostra capacita’ di alternare momenti di aggregazione ad attimi in cui lo sport diventa il cuore del nostro gruppo. L’associazione alterna la preparazione sciistica e la partecipazione agonistica alle gare (FISI e FIE) in inverno e momenti lu
dici e formativi in estate. Siamo convinti che i bambini imparino meglio in un ambiente familiare in cui tutti, figli e genitori, vengono coinvolti grazie alle manifestazioni che organizziamo in tutto l’arco dell’anno.
Volete saperne di piu’ di noi? Guardate il sorriso dei nostri bambini per capire che disciplina e divertimento possono coesistere.

Un’altra sezione dell’associazione e’ dedicata al ciclismo, con una squadra che, appena il tempo lo permette, si mette in “bici” per sfidare i percorsi piu’ impegnativi. Competizione e divertimento si alterneranno sui vostri itinerari e potrete partecipare ad alcune tra le piu’ significative gare che si svolgono in tutta Italia.
Venite a scoprire personalmente l’associazione e, siamo sicuri, l’amerete subito, cosi’ come abbiamo fatto noi dal giorno in cui l’abbiamo costituita.
Vi aspettiamo per vivere insieme lo sport giorno per giorno.


 

La nostra storia

Il nostro sodalizio nasce nell’Alta Valle Brembana nel 1998 quando Stefano Seguini, con la collaborazione di Paolo Marzocchi, iniziò a fantasticare e progettare uno sci club a “dimensione familiare”. Nel giro di pochi mesi, insieme ad altri genitori di Piazzatorre, decisero di far crescere e dare credibilità al progetto, fondando lo Sci Club Piazzatorre. L’associazione si sviluppò con l’idea precipua di strutturare ed organizzare l’attività sportiva per i propri figli, sfruttando quanto la natura dell’alta valle Brembana poteva offrire.

Il progetto dello sci club e dei suoi fondatori era quello di far sciare, divertire e istruire alla vita i ragazzi, tutto questo attraverso lo sport: ecco il perché di uno sci club a base familiare con gli stessi principi e la stessa etica di una famiglia.
Nei primi anni lo sci club Piazzatorre poteva contare su una quindicina di ragazzi che nel giro di un paio di anni raddoppiarono di numero, con il coinvolgimento di molti altri ragazzi degli altri paesi dell’Alta Valle.

Nell’anno 2006 per amicizia reciproca e per legami di una vita con i dirigenti dell’associazione si aggiunsero allo sci club Alessandro Paderi, Federico Bianchi, Mauro Boschi, che con l’andare del tempo divennero la dirigenza della seconda generazione dello sci club.

Il 2006 è stato anche l’anno in cui lo sci club divenne Associazione Sportiva Dilettantistica (ASD), non solo per adeguarsi alle disposizioni legislative di quegli anni, ma anche per sottolineare la natura ludica e di gioco che caratterizzava, e caratterizza ancora oggi, l’associazione.

L’anno successivo, grazie alla passione di Mauro Boschi, è nata anche la sezione “ciclistica” della ASD, chiamata DT Bike ed affiliata alla Federazione Ciclistica Italiana, che ad oggi conta circa 65 iscritti; ragazzi e adulti che pedalano per amore e per quel brivido di libertà che solo il vento in faccia di una sana pedalata può dare.

In quasi vent’anni di attività l’associazione si è radicata nel territorio ed in particolare nella realtà di cui porta il nome, Piazzatorre, divenendo punto di riferimento per le attività ludiche (per i bambini) e sportive. Attualmente, ed ormai da alcuni anni, la ASD è promotrice ed organizzatrice, oltre che di una gara di sci del circuito provinciale FIE, del “Classic Trail Torcole” (gara di corsa in montagna, che nell’ultima occasione ha visto la partecipazione di circa 150 atleti) e della Piazzatorre Bike Tour (gara di mountain bike inserita nel più prestigioso circuito lombardo, Orobie Cup, che ha visto al via quasi 250 ciclisti). L’ASD è inoltre impegnata, all’interno del calendario dell’Ufficio Turistico di Piazzatorre, nell’organizzazione di una giornata interamente dedicata ai giochi per i bambini, le “Miniolimpiadi”, di una sagra, la “Pizzoccherata”, della festa della Befana e della classica fiaccolata di fine anno.

Attualmente l’Associazione conta 40 iscritti alla FISI (Federazione Italiana Sport Invernali) di cui 22 bambini e ragazzi sotto i 14 anni e 4 atleti dediti allo sci di fondo, oltre che 65 iscritti alla FCI (Federazione Ciclistica Italiana).

“Alla fine noi lo facciamo per i nostri ragazzi, per farli stare insieme e divertire, non per accanimento sui risultati” queste sono le parole di Stefano Seguini, vero ispiratore della Associazione, alla domanda da dove nasce l’idea dello sci club.

Sono passati quasi vent’anni tra vittorie e sconfitte, tra ragazzi che hanno mollato e chi ce l’ha fatta e ha fatto dello sci una professione (e per nostro orgoglio ce n’è più di qualcuno), tra passaggi di testimoni tra allenatori e dirigenti, tra ragazzi che cedono il posto ai loro fratelli più piccoli.

La ASD continua a portare avanti la sua filosofia di vita, continua la sua attività tra il gruppo agonistico e le nuove leve del promozionale, tra le attività invernali, le camminate estive e le pedalate di gruppo.

 

Il direttivo

Mauro Boschi

Alessandro Paderi

Federico Bianchi